suini

Macchine Alimentari macellazione SUINI

Per avere ulteriori informazioni o un preventivo

STORDITORE A PINZA

USO: serve per lo stordimento del suino tramite elettronarcosi. NORMA CE 1099/2009 CON CARICO DI IMPEDENZA MANUALE

DESCRIZIONE: Pinza avente impugnatura in materiale plastico Elettrodi in acciaio inox Quadro elettrico provvisto di trasformatore di isolamento e sicurezza a norme CEI 14-6 È munito di un dispositivi elettronico che misura l’impedenza dell’animale e ne impedisce il funzionamento qualora la corrente prescritta non sia sufficiente per un corretto stordimento garantendo anche la massima sicurezza per l’operatore.

 

STORDITORE A PINZA PROFESSIONALE

USO: serve per lo stordimento del suino tramite elettronarcosi. NORMA CE 1099/2009 CON CARICO DI IMPEDENZA MANUALE

DESCRIZIONE: Pinza professionale avente impugnatura in materiale plastico Elettrodi in acciaio inox Quadro elettrico, di notevoli dimensioni, con porta trasparente e due robuste maniglie per l’apertura, contiene un trasformatore di isolamento, potenziato, il cui primario è collegato alla rete di alimentazione (230 Volt alternata), mentre il secondario, con tensione di oltre 200 Volt, è collegato alla pinza porta elettrodi. La potenza del trasformatore è sufficiente a stordire anche bovini. Idoneo per impianti di macellazione di media grande produzione.

 

NASTRO DI DISSANGUAMENTO

USO: serve per il trasporto e il contemporaneo dissanguamento del suino dalla trappola alla vasca di scottatura.

DESCRIZIONE: Costituito da intelaiatura in profilati di acciaio inox AISI 304 e tapparelle in polietilene alimentare ancorate direttamente alle catene di trasporto. Il movimento è assicurato da un motovariatore elettrico che dà il moto all'albero motore tramite trasmissione a catena. Sia l'albero motore che quello condotto sono montati su supporti oscillanti dove sono calettate le corone sulle quali ingranano le catene. Il nastro è fornito completo di due vasche in acciaio inox poste nella parte sottostante, una per la raccolta del sangue e l'altra per l'acqua di lavaggio del suino prima di entrare in vasca di scottatura, di doccia di lavaggio posta sulla parte terminale del nastro stesso e di spondine laterali per il contenimento del suino. Tutto il nastro è in acciaio inox AISI 304 ad esclusione delle trasmissioni che sono zincate elettroliticamente. Lunghezza variabile in funzione alla potenzialità dell’impianto.

 

DEPILATRICE SCOTTATRICE MONORULLO

La struttura della macchina è in acciaio inox. Il versamento dell’acqua e la rimozione dei peli vengono effettuati contemporaneamente mentre la macchina è chiusa ermeticamente. Il coperchio ha due parti ed è munito di due maniglie: viene aperto frontalmente per introdurre il maiale, mentre la parte posteriore è aperto per facilitare le operazioni di pulizia.

 Durante la rimozione dei peli il maiale si trova sui rasoi in gomma ad un’altezza che permette il facile prelievo dell’animale; la rimozione perfetta dei peli è garantita da rasoi specificamente formati.

Una griglia d’arresto setole seleziona le setole dall’acqua e così l’acqua rimane pulita, mentre un dispositivo di scarico garantisce il deflusso dell’acqua sporca.

Il termostato ed il termometro garantiscono la temperatura giusta dell’acqua ed un temporizzatore determinerà la durata del ciclo.

Lo spostamento della macchina viene facilitato da 4 ruote (2 delle quali sono girevoli) ma durante il lavoro essa è sistemata su 2 piedi a vite regolabili in altezza; l’altezza libera dal suolo consente la pulitura del pavimento senza spostare la macchina.

 

VASCA DI SCOTTATURA CON ROTOR

USO: serve per la scottatura del suino prima della fase di depilazione.

DESCRIZIONE: La vasca di scottatura è costruita con lamiera di acciaio inox pressopiegata e saldata con coibentazione totale in lana di roccia. Il riscaldamento dell'acqua è ottenuto per immissione diretta di vapore tramite degli opportuni iniettori. Dotata di sonda, attacchi carico e scarico acqua e troppo pieno. Completa di sistema rotore per avanzamento automatico dei suini, in acciaio zincato. Regolazione elettronica della temperatura con sonde e valvole incluse. Dimensioni e N° di vani variabili in funzione alle capacità dell’impianto.

 

VASCA DI SCOTTATURA CON ROTOR

USO: serve per la scottatura del suino prima della fase di depilazione.

DESCRIZIONE: La vasca di scottatura è costruita con lamiera di acciaio inox pressopiegata e saldata con coibentazione totale in lana di roccia. Il riscaldamento dell'acqua è ottenuto per immissione diretta di vapore tramite degli opportuni iniettori. Dotata di sonda, attacchi carico e scarico acqua e troppo pieno. Completa di sistema rotore per avanzamento automatico dei suini, in acciaio zincato. Regolazione elettronica della temperatura con sonde e valvole incluse. Dimensioni e N° di vani variabili in funzione alle capacità dell’impianto.

 

RULLIERA DISSANGUAMENTO CON FERMI PNEUMATICI

 

DEPILATRICE SUINI P70

USO: serve per la depilazione del suino dopo la fase di scottatura.

DESCRIZIONE: Costituita da un telaio in lamiera opportunamente pressopiegata e saldata. La culla è costruita con lamiere di grosso spessore sagomate ottenendo così una buona rotazione del suino nella fase di depilazione. L'albero di depilazione ha 56 spatole ed è montato su supporti a cuscinetto. Il motore trasmette la rotazione all'albero per mezzo di una trasmissione a cinghie trapezoidali. L'immettitore pneumatico realizzato in profili piatti saldati su un asse permette il passaggio del suino dalla vasca di scottatura alla depilatrice. L'espulsore pneumatico realizzato in tubolari opportunamente sagomati permette l'estrazione del suino dalla depilatrice al tavolo di finitura. I pannelli in PVC montati sia nella parte anteriore che in quella posteriore della macchina preservano l'operatore da spruzzi di setole e acqua indesiderati. L'impianto doccia all'interno della depilatrice rende più facile la depilazione ed il lavaggio del suino. La macchina è fornita completa dell'impianto di aria compressa composto da:

  1. Cilindri pneumatici per l'estrattore e la culla
  2. Valvole deviatrici di aria
  3. Lubri-filtro-riduttore per il filtraggio
 

DEPILATRICE SCOTTATRICE A DUE RULLI

USO: serve per la scottatura e la depilazione del suino.

DESCRIZIONE: Realizzata interamente in robusta carpenteria di acciaio inox. Sistema di riscaldamento acqua tramite resistenze in olio diatermico. Depilatura mediante 2 rulli con annesse spatole in gomma. Sistema di espulsione suino mediante leva. Raccoglitore setole. Movimentazione macchina mediante 4 ruote e posizionamento mediante piedini stabilizzatori regolabili. Adatta anche per maiali di grossa taglia (300/350 Kg)

 
SINT TECNOLOGIE S.r.l. © 2018 - Sede Legale: Località Molino, scn 62020 - MONTE SAN MARTINO (MC) - Tel. +39 0733 660132 - Fax +39 0733 660458 - P.IVA / Cod. Fisc. / ISCR. REG. IMP.: (MC) IT 01141460434 - Capitale Sociale: 118.000,00 € I.V. - Informativa Privacy - Cookie
Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza nel nostro sito.
Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati dal sito ed eventualmente disabilitarli,clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie OK